† Welcome to the Fortress Episcopal Guard in the role-playing game: Renaissance Kingdoms †
 
HomeHome  CalendarCalendar  FAQFAQ  SearchSearch  RegisterRegister  RomeRome  Log inLog in  

Share | 
 

 L'arrivo del Duca di Milano

Go down 
AuthorMessage
Fahellas



Nombre de messages : 8
Date d'inscription : 2011-10-10

PostSubject: L'arrivo del Duca di Milano   Mon 10 Oct - 12:26

La carrozza si fermò improvvisamente. "Uh eccoci finalmente" pensò il Duca.
Il vice primo siniscalco della Guardia Episcopale lo aveva invitato nella loro fortezza per un incontro amichevole e appena i laori Consigliari gli avevano dato un po' di tregua si era mosso per accettare l'invito.

"Annunciami per favore" disse ad una delle guardie che viaggiava con lui.
Back to top Go down
Tridinum
Lieutenant de Diocèse
Lieutenant de Diocèse


Nombre de messages : 1032
Age : 38
Village / Province : Siena - Rep. di Siena
Date d'inscription : 2011-04-18

Feuille de personnage
Force:
255/255  (255/255)
Rang: Lieutenant Lieutenant
Armes Armes: Bouclier & Epée Bouclier & Epée

PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   Mon 10 Oct - 14:44

Mentre rientra alla Fortezza, vestito in piena ordinanza di azzurro, con la spada lunga infoderata al fianco sinistro ed una manciata di pergamene arrotolate sotto il braccio; si ferma a guardare una guardia che scende da una carrozza e si avvia filata verso il portone, facendo qualche passo in sua direzione.
Posso fare qualche cosa per Voi, Signore?
Back to top Go down
Fahellas



Nombre de messages : 8
Date d'inscription : 2011-10-10

PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   Thu 13 Oct - 18:50

"E' arrivato il Duca di Milano.. è stato invitato qui per un colloquio informale..." disse la guardia
Back to top Go down
Tridinum
Lieutenant de Diocèse
Lieutenant de Diocèse


Nombre de messages : 1032
Age : 38
Village / Province : Siena - Rep. di Siena
Date d'inscription : 2011-04-18

Feuille de personnage
Force:
255/255  (255/255)
Rang: Lieutenant Lieutenant
Armes Armes: Bouclier & Epée Bouclier & Epée

PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   Thu 13 Oct - 20:22

Uh, non sia mai che un personaggio di tal pubblica levatura non venga accolto nel migliore dei modi qui alla nosra Fortezza, collega Guardia...
Spostando appena il collo ed allungando lo sguardo in direzione della carrozza per sbirciar oltre i vetri delle finestrelle
Se volete iniziare a farlo scendere per avvicinarsi, sicuramente chi di dovere nel frattempo verrà ad aprir la porta...
Sa anche dirmi da chi ha ricevuto l'invito, in modo che, eventualmente, possa essere accolto direttamente senza fare troppi giri per i nostri corridoi?
Back to top Go down
lair22
Prefet des Vidames
Prefet des Vidames
avatar

Nombre de messages : 1362
Age : 27
Date d'inscription : 2010-03-23

Feuille de personnage
Force:
211/255  (211/255)
Rang: Vidame Vidame
Armes Armes: Bouclier & Epée Bouclier & Epée

PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   Fri 14 Oct - 2:58

L'Aspirante Vidame passeggiando avanti e indietro per trovare risposte ad una lettura vide con la coda dell'occhio l'aspirante sergente Tridinum indicare alla carrozza con gli stendardi del Ducato Milanese, Leonida guardò stupefatto la maleducazione dell'aspirante sergente che incurante degli stendardi Ducali continuava a domandare, Scosse la testa, si mise in ordine l'uniforme e con tal serietà uscì.
Scese le scale che portavano alla piazza e con passo veloce la ben cantato si avvicinò alle spalle dell'aspirante tridinum.


Cosa domandate Aspirante Sergente? Non vedete gli stendardi e gli stemmi del Ducato di Milano? Siete voi Aspirante cieco?

Inchinatevi e chiedete scusa al Duca di Milano.


[i]Detto ciò Leonida si inchinò e con un cenno fece entrare la carrozza del Duca nella Fortezza


Aspirante Sergente che mai si ripeta più una tal domanda a una carozza di Sovrani, che figura ci faremo?? Non prendertela se sono così duro, ma devi capire l'importanza della sua presenza

E poi si rivolse alla carrozza

Benarrivato Sua Altezza vi ringrazio per essere giunto così presto alla Fortezza spero

E così scortò il duca sino all' ufficio del prefetto

Back to top Go down
Tridinum
Lieutenant de Diocèse
Lieutenant de Diocèse


Nombre de messages : 1032
Age : 38
Village / Province : Siena - Rep. di Siena
Date d'inscription : 2011-04-18

Feuille de personnage
Force:
255/255  (255/255)
Rang: Lieutenant Lieutenant
Armes Armes: Bouclier & Epée Bouclier & Epée

PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   Fri 14 Oct - 8:16

Si volge indietro in direzione dell'Aspirante Vidame e con un chinarsi del capo schiude appena le labbra.
Acrit...
Inizia a proferire il saluto militare dell'Ordine per poi zittirsi subito dopo, torna a volgersi in direzione della carrozza che non porta alcuno stendardo o blasone, annuisce un istante deglutendo a vuoto e si rivolge alla Guardia con cui ha avuto dialogo fino a pochi istanti prima.
Vi prego di porgere le mie scuse a Vostra Grazie il Duca di Milano, Signore.
Purtroppo, come dice l'Aspirante Vidame, sono solo un Aspirante Sergente e devo ancora imparare a riconoscer le persone prima che mi si presentino.

Fa dunque un passo indietro ponendosi di lato, con il sinistro rivolto verso la carrozza ed il destro verso la Fortezza e dando il fronte al superiore.
Non dovete darmi spiegazioni del Vostro operato, Aspirante Vidame.
Back to top Go down
lair22
Prefet des Vidames
Prefet des Vidames
avatar

Nombre de messages : 1362
Age : 27
Date d'inscription : 2010-03-23

Feuille de personnage
Force:
211/255  (211/255)
Rang: Vidame Vidame
Armes Armes: Bouclier & Epée Bouclier & Epée

PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   Fri 14 Oct - 9:52

L' Aspirante Vidame si fermò e si rivolse al Duca

Perdonatemi un istante, ma devo svolgere il mio lavoro, sarò subito da voi

Leonida tornò indietro dal Aspirante Sergente e con una mano sulla spalla disse.

Aspirante Sergente, non preoccupatevi per quanto accaduto, va tutto bene state tranquillo. E con il sorriso di un padre che si rivolge al figlio. State facendo un buon lavoro qui, e state dando una mano enorme, questo piccolo intoppo resterà tra me e te, ora ahi imparato a riconosce le carrozze, bene io torno dal Duca, non vorrei farlo aspettare tanto!

E con il saluto congedò l' Asp. Sergente e si dirisse nuovamente dal duca.

Eccomi da voi, perdonate ma L'aspirante Sergente aveva bisogno di esser rincuorato, molto probabilmente sono stato troppo duro. Ora vi scorterò all'ufficio del Prefetto.

E si incamminò
Back to top Go down
Fahellas



Nombre de messages : 8
Date d'inscription : 2011-10-10

PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   Fri 14 Oct - 10:55

"Eccomi da voi, perdonate ma L'aspirante Sergente aveva bisogno di esser rincuorato, molto probabilmente sono stato troppo duro. Ora vi scorterò all'ufficio del Prefetto." disse l'Aspiante Vidame riavvicinandosi al Duca

"Non vi preoccupate, capisco perfettamente... fatemi strada" replicò quest'ultimo sorridendo
Back to top Go down
Tridinum
Lieutenant de Diocèse
Lieutenant de Diocèse


Nombre de messages : 1032
Age : 38
Village / Province : Siena - Rep. di Siena
Date d'inscription : 2011-04-18

Feuille de personnage
Force:
255/255  (255/255)
Rang: Lieutenant Lieutenant
Armes Armes: Bouclier & Epée Bouclier & Epée

PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   Fri 14 Oct - 14:43

Tenendo il capo basso e le braccia unite con i polsi dietro la schiena, aggrotta per un istante il solo destro sopracciglio senza rispondere al superiore, facendo solamente un passo indietro.
Non mi preoccupo di niente, se si fossero presentati esponendomi quello che rappresentano li avrei accolti diversamente.
Appena la guardia mi ha edotto su chi chi fosse l'ospite ho provveduto a comportarmi come si confà alla sua carica, niente altro Signore.

Solamente adesso alza lo sguardo, andando a cercare il collega a Guardia del Duca di Milano che è sparito e trovando al suo posto il Duca di Milano a colloquio con il superiore.
Vostra Grazia...
Chiedo congedo, Aspirante Vidame...

Tornando ad abbassare lo sguardo e restando fermo, con le gambe leggermente divaricate ed il polso destro stretto nella mani sinistra, entrambi dietro la schiena.
Back to top Go down
lair22
Prefet des Vidames
Prefet des Vidames
avatar

Nombre de messages : 1362
Age : 27
Date d'inscription : 2010-03-23

Feuille de personnage
Force:
211/255  (211/255)
Rang: Vidame Vidame
Armes Armes: Bouclier & Epée Bouclier & Epée

PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   Fri 14 Oct - 16:26

Prego potete andare Aspirante Sergente
Back to top Go down
Astuzia
Premier Sénéchal
Premier Sénéchal
avatar

Nombre de messages : 763
Age : 41
Village / Province : Siena / Repubblica di Siena
Date d'inscription : 2010-07-08

Feuille de personnage
Force:
255/255  (255/255)
Rang: Prieur Prieur
Armes Armes: Bouclier & Bâton Bouclier & Bâton

PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   Tue 18 Oct - 22:10

Il priore, assistette alla scena e ne rimase scandalizzato e contrariato.
*Faremo i conti in fortezza* pensò.
Back to top Go down
lair22
Prefet des Vidames
Prefet des Vidames
avatar

Nombre de messages : 1362
Age : 27
Date d'inscription : 2010-03-23

Feuille de personnage
Force:
211/255  (211/255)
Rang: Vidame Vidame
Armes Armes: Bouclier & Epée Bouclier & Epée

PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   Wed 19 Oct - 16:06

Leonida accompagnava il Duca lungo i vialetti che conducevano all'ufficio del Prefetto, lungo la via vide il priore astuzia al quale porse un raggiante sorriso e lo salutò.

Proseguì, e dinanzi alla porta esclamò


Prego accomodatevi pure il Prefetto arriverà a breve
Back to top Go down
Sponsored content




PostSubject: Re: L'arrivo del Duca di Milano   

Back to top Go down
 
L'arrivo del Duca di Milano
Back to top 
Page 1 of 1
 Similar topics
-
» [GDR] Arrivo della Duchessa di Milano
» Arrivo del Duca di Híjar
» Arrivo del Duca e Gran Ciambellano di Modena
» Arrivo della nuova Duchessa di Milano
» mare, arrivo!

Permissions in this forum:You cannot reply to topics in this forum
Garde Episcopale et Pontificale Romaine :: Les murailles - Le mura - Bulwarks - Las murallas :: Poste de Garde - Posto di guardia - The Gates - Las Puertas :: Posto di Guardia-
Jump to: