† Welcome to the Fortress Episcopal Guard in the role-playing game: Renaissance Kingdoms †
 
HomeHome  CalendarCalendar  FAQFAQ  SearchSearch  RegisterRegister  RomeRome  Log inLog in  

Share | 
 

 Il Siniscalcato

Go down 
AuthorMessage
Philipdikingsbridge
Cardinal
Cardinal
avatar

Nombre de messages : 2895
Date d'inscription : 2010-08-20

Feuille de personnage
Force:
255/255  (255/255)
Rang: Préfet des Vidames Préfet des Vidames
Armes Armes: Bouclier & Epée Bouclier & Epée

PostSubject: Il Siniscalcato   Tue 25 Oct - 10:48

Quote :
A nome della Congregazione delle Sante Armate
Noi, Ingeburge von Ahlefeldt-Oldenbourg,
Cardinale Connestabile di Roma,
Cancelliere militare dell'ordine della Stella di Aristotele, ufficiale d'Isenduil,


Dopo la consultazione del consiglio degli Alti Dignitari della Guardia Episcopale e voto favorevole della Santa Curia,


Facciamo annuncio de :


la modifica dei capitoli V e VII del libro 7 del diritto canonico relativo alle Sante Armate in particolare sulla Guardia Episcopale.
A partire dalla promulgazione del presente decreto, la carica di Primo Siniscalco viene creata :

Quote :
Del Primo Siniscalco :
Ufficiale Superiore che può esercitare in parallelo la funzione di Vidame.
Egli sovraintende i servizi segreti della Guardia Episcopale.

Rédatto e sigillato il IV giorno del mese di Giugno dell'anno di Grazia MCDLVII.



_________________

Préfet Général de la sainte armée
Back to top Go down
Philipdikingsbridge
Cardinal
Cardinal
avatar

Nombre de messages : 2895
Date d'inscription : 2010-08-20

Feuille de personnage
Force:
255/255  (255/255)
Rang: Préfet des Vidames Préfet des Vidames
Armes Armes: Bouclier & Epée Bouclier & Epée

PostSubject: Re: Il Siniscalcato   Tue 25 Oct - 11:27

Quote :
Capitolo I : Delle funzioni del Siniscalcato

Articolo 1 : Direttto da un alto dignitario detto Primo Siniscalco, Siniscalco ha lo scopo di informare la Guardia Episcopale e il consiglio dei fatti più importanti, in particolare quella che coinvolge il mondo aristotelico e la santa Chiesa.

- Articolo 1.1 :Il Siniscalco è un apparato segreto, anche se il suo rappresentante è conosciuto gli occhi di tutti, l'accesso visivo e uditivo è limitato ai membri del Siniscalcato, al consiglio degli Alti Dignitari, così comeal Connestabile di Roma per proteggere le informazioni fornite.

- Articolo 1.2 : Le informazioni sono fornite dalla squadra del Siniscalcato. Essa ha la sua gerarchia. I differenti gradi eccetto quelli del Primo Siniscalco l e del suo secondo, anche se meritevoli di riconoscimenti, non possono superare i consueti ranghi gerarchici della Guardia all'infuori delle missioni proprie a questo componente.

- Articolo 1.3 : In certi casi, è probabile che la squadra della Siniscalcato faccia delle inchieste su dei postulanti alla Guardia Episcopale, e qusto, per badare all'integrità della Guardia stessa.
Questa misura è spesso, chiesta dal consiglio degli Alti-dignitari.

Articolo 2 : Il Siniscalcato agisce nell'ombra per informare nel miglior modo il consiglio degli Alti-dignitari. Le notizie rilasciate servono, inoltre, a tenersi informati sui fatti più rilevanti, e dei differenti conflitti che potrebbero trascinare potenzialmente la Guardia Episcopale.
Le informazioni fornite possono, inoltre, essere chieste dal consiglio degli Alti-dignitari.

Articolo 3 : Il Siniscalcato è composto da quattro altre aree di responsabilità atte per strutturare al meglio 'organizzazione delle informazioni raccolte e le indagini:

- Articolo 3.1 : Il consiglio di inquirenti, ha per scopo di riunire tutta la squadra del Siniscalcato.

- Articolo 3.2 : Investigazione e tracciamento, è il luogo dove vengono svolte le inchieste di attualità e dove avviene il tracciamento di individui sospetti. Questo campo è quello che fornisce, generalmente, più notizie. Ogni domanda di informazione è fatta inoltre, principalmente qui.

- Articolo 3.3 : Registro, ha invece lo scopo di riunire le informazioni raccolte.

- Articolo 3.4 : Lista nera ed Indice, Luogo che ha per scopo di riunire tutti i nomi di persone pericolose e/o ricercate, così come le organizzazioni criminali con i loro membri.

Articolo 4 :Archivi: Ogni investigazione, tracciamento o dibattimenti concernente il Siniscalcato risolte da più di 3 mesi, possono essere chiuse ed archiviate dopo avere avvertito innanzitutto i membri. L'archiviazione non riguarda la lista nera e l'indice.


Capitolo II : Del Reclutamento

Articolo 1 : Ogni candidato al Siniscalcato deve avere un grado minimo di Sottoufficiale.

Articolo 2 : Il Siniscalcato non è sottomesso alle regole di cumulo, sebbene sia raccomandato di disporre del tempo adeguato per svolgere questa funzione.

Articolo 3 : Il numero di posti disponibili al Siniscalco è determinato dal Primo Siniscalco.


Capitolo III : Della Gerarchia del Siniscalcato

Articolo 1 :Il Primo Sénéchal, Alto Dignitario della Guardia Episcopale, è responsabile del Siniscalcato in seno alla Guardia Episcopale e veglia alla sua buona amministrazione. Possiede tutti i diritti e poteri cumulati degli altri membri del Siniscalcato.
La quadruplice causa:
La causa materiale = deve occupare un Grado minimo di ufficiale all'epoca della sua nomina.
La causa efficiente = è designato dal Consiglio degli Alti Dignitari della Guardia Episcopale
La causa formale = è nominato dal Prefetto dei vidami o da un suo vice.
La causa finale = Egli presiede il siniscalcato.

Articolo 2 : Il Primo Siniscalco in seconda, è incaricato di coadiuvare il Primo Siniscalco e di sostituirlo con diritto di voto al Consiglio degli Alti Dignitari in caso di assenza.
La quadruplice causa:
La causa materiale = Egli deve occupare un grado minimo di ufficiale all'epoca della nomina.
La causa efficiente =Egli è designato dal Primo Siniscalco dopo approvazione del Prefetto dei Vidami.
La causa formale = Egli è nominato dal Primo Siniscalco
La causa finale = In caso di assenza o di incapacità del Primo Siniscalco della Guardia Episcopale, lo sostituisce con ogni potere giuridico di rappresentazione, siede e vota nel consiglio degli Alti dignitari.

Articolo 3 : La Spia è il grado di base del Siniscalcato. Si occupa di raccogliere delle notizie sotto la direzione del Primo Siniscalco.
La quadruplice causa:
La causa materiale = Egli deve occupare un grado minimo di sottoufficiale all'epoca della nomina.
La causa efficiente =Egli è designato dal Primo Siniscalco
La causa formale = Egli è nominato dal Primo Siniscalco
La causa finale = Egli ha diritto di entrare nel Siniscalcato. Non dovrà mai palesare la sua carica all'esterno del siniscalcato.


_________________

Préfet Général de la sainte armée
Back to top Go down
Philipdikingsbridge
Cardinal
Cardinal
avatar

Nombre de messages : 2895
Date d'inscription : 2010-08-20

Feuille de personnage
Force:
255/255  (255/255)
Rang: Préfet des Vidames Préfet des Vidames
Armes Armes: Bouclier & Epée Bouclier & Epée

PostSubject: Re: Il Siniscalcato   Tue 25 Oct - 15:22

Quote :

TUTORIAL DEL BUON INVESTIGATORE


I. Preambolo

Il Siniscalcato è un reparto segreto della Guardia Episcopale, il suo scopo è di informare per il meglio il consiglio degli Alti dignitari sugli eventi che toccano da vicino o da lontano la chiesa Aristotelica.

II. Funzionamento

Attualmente il Siniscalcato è diviso in quatto aree di competenza:

- Consiglio degli investigatori
- Investigazione e tracciamento
- Registro;
- Lista nera e Indice;

Il lavoro di ogni membro di questo reparto si effettuerà principalmente in queste quattro zone.

Il lavoro degli investigatori (o inquirenti) così come la loro organizzazione sono definite da essi stessi, tuttavia, il loro ruolo consiste neii seguenti compiti :

- Raccogliere informazioni varie nel regno di appartenenza o nella zona geo-dogmatica a cui si è assegnati che si riferiscono direttamente o indirettamente, alla Chiesa, sia di un attacco massiccio di ladri [es. L'invasione degli idra nella Franche-Comté ], o di un massacro di persone innocenti da parte di un'organizzazione eretica crociata [es. di Ginevra]. Ma anche in situazioni critiche, come ad esempio la rottura di un concordato o di un eretico a capo di una contea. Infatti, è l'investigatore a valutare l'informazione stessa, e vedere se merita un'indagine e che il consiglio di alti funzionari del siniscalcato e poi degli alti dignitari debba essere informato. In ogni caso, questo tipo di informazioni, comunemente noto come "indagini" si aprirà in "Investigazione e tracciamento".

-Il lavoro degli inquirenti può svilupparsi anche in un altro modo, per esempio,: all'epoca di una presa di Municipio o di Castello. In questo momento, l'inquirente può scegliere o no di notificare suddetta notizia presso l'ufficio di competenza (investigazione e tracciamento). Inoltre, gli annunci ufficiali e importanti delle differenti Contee/Ducati o Regni possono esseri collocamenti negli uffici adeguati (registro).

L'ultima forma di lavoro che può fornire un inquirente è di fornire i nomi dei briganti, eretici, etc per riempire l'elenco nero, e così avvertire l'Alto Consiglio del pericolo di suddette persone.


Per finire, nessuno compito è affidato specificamente ad un inquirente, per esempio, non si dice: " Tu ti occupi delle prese di castelli; Tu degli Annunci importanti; Tu delle inchieste." Lavoriamo insieme, in collaborazione, ci portiamo reciprocamente le notizie per completare il quadro generale su una situazione o un regno e tutto questo è un lavoro di squadra in precedenza, non personale.

Come aiuto per capire il funzionamento della vostra attività e conoscenze o memorizzare le informazioni raccolte, ecco un elenco delle nozioni essenziali:

Apertura di Investigazione : Investigazione e Tracciamento
Presa di un municipio o di un castello : [ Investigazione e Tracciamento] Lista delle città e dei castelli caduti.
Annunci ufficiali importati : [Investigazione e Tracciamento] Registro] Ufficio delle Inchieste Estere, Ufficio delle Inchieste Italofone.
Nome dei Briganti ed eretici (anche ricercati) : Lista Nera ed Indice.

III. Le qualità

- La prima qualità che deve avere un investigatore è la discrezione! In breve, non bisogna gridare su tutti i tetti che lavoriamo ai servizi di informazione della Guardia Episcopale, no, questo compito è un lavoro nell'ombra che non esiste ufficialmente.

- La seconda qualità è la Qualità lei stessa! Ogni sorgente portata deve essere ESATTA, perché anche se delle notizie complementari sono portate da altri investigatori, non bisogna divertirsi a dare delle sorgenti inesatte, dobbiamo essere ineccepibili.

- La terza ed ultima Qualità ed il Rigore! Dobbiamo essere fermi nel nostro lavoro, imparziali, ogni argomento trattato deve essere lo stesso senza nessuna differenza. Certamente, certi affari saranno prioritari su di altri, ma non occorre che ciò diventi personale.

_________________

Préfet Général de la sainte armée
Back to top Go down
Sponsored content




PostSubject: Re: Il Siniscalcato   

Back to top Go down
 
Il Siniscalcato
Back to top 
Page 1 of 1

Permissions in this forum:You cannot reply to topics in this forum
Garde Episcopale et Pontificale Romaine :: Biblioteca Italica-
Jump to: